italcredi
banner ad
italcredi
unieuro

Giudice. "Con la chiusura del Bite ha perso la città. Qui serve l'Esercito"

Attualità
Strumenti
Carattere

Gela. “Serve l’esercito”. Lo dice Ignazio Giudice, segretario della Cgil, dopo l chiusura del Bite per rischi di ordine pubblico.

La vicenda ha creato un vespaio di polemiche perché in tanti si chiedono perché debba essere penalizzato il locale e non chi crea le risse.

Giudice pensa ai 20 dipendenti che rischiano il posto. “Ho rispetto dello Stato, da uomo, cittadino e nella mia funzione sociale pubblica. Non ho rispetto per coloro che escono per produrre risse e camminano con la pistola. Mi chiedo: in questo caso chi ha vinto? Ha perso la città, hanno perso 20 giorni di salario i dipendenti, vi è un certo mancato guadagno da parte dei proprietari. Ci vuole l'esercito, lo sostengo da 6 mesi, perchè lo sviluppo non si crea chiudendo, si preserva l'ordine pubblico, aumenta il disordine economico. La mia solidarietà ai dipendenti ed ai proprietari del Bite”. 

"

"

"

Ultimi Commenti

pop abbate lirio