italcredi
banner ad
italcredi
unieuro

I conti del Comune e il buco degli espropri, la commissione alla giunta: "Perchè è tutto fermo per le azioni di rivalsa?"

Attualità
Strumenti
Carattere

Gela. Pieno appoggio alla strategia di rientro dai debiti avviata dall’amministrazione comunale, ma c’è bisogno di azioni molto più incisive.

Gli espropri. E’ quanto emerge dall’analisi condotta dalla commissione comunale bilancio rispetto alle misure correttive che la giunta, già domani, porterà in consiglio comunale, dopo le prescrizioni arrivate dalla Corte dei Conti. Dalla commissione è arrivato un parere favorevole, però condizionato. “Il tentativo di chiudere diverse e pesanti posizioni debitorie – dice Romina Morselli che sta coordinando i lavori della commissione – va certamente sostenuto. Allo stesso tempo, l’amministrazione comunale deve essere molto più decisa, soprattutto per quanto riguarda il miglioramento delle attività di riscossione delle imposte. Non si riesce a far entrare in cassa quanto previsto”. Tra i punti interrogativi, almeno a livello di equilibri finanziari, c’è sicuramente l’enorme buco dei piani costruttivi, realizzati in città negli scorsi anni. “Non capiamo perché, dopo gli annunci – continua Morselli – l’amministrazione non abbia avviato le azioni di rivalsa rispetto alle cooperative che hanno costruito. L’ente comunale non si può accollare i debiti fuori bilancio maturati dopo gli espropri. Bisogna rivalersi su tutte le cooperative e le associazioni di comprensorio che hanno costruito”. Tra le preoccupazioni della stessa Morselli e dei colleghi Salvatore Scerra, Simone Morgana, Vincenzo Cirignotta e Sandra Bennici c’è quella di altre vicende che potrebbero rivelarsi destabilizzanti per gli equilibri finanziari dell’ente, ovvero gli espropri Agroverde e gli oneri della costruzione del palazzo di giustizia. “La giunta, al momento dell’insediamento ha chiesto tempo per valutare lo stato dei conti del Comune – conclude – adesso, però, servono dati certi. Parliamo di vicende che possono pesare, e non poco, sulle sorti economiche dell’ente”.

"

"

"

Ultimi Commenti

goldbet store popup