italcredi
banner ad
italcredi
unieuro

La Regione "stoppa" un nuovo piano di zona in contrada Catania-Casciana, c'è il no dei tecnici palermitani

Attualità
Strumenti
Carattere

Gela. Approvato da un commissario ad acta nel settembre di tre anni fa, non passa il piano di zona in contrada Catania-Casciana per la costruzione di nuovi alloggi di edilizia economica e popolare.

Il piano di zona. I tecnici del servizio 3 del Dipartimento urbanistica dell’assessorato regionale territorio e ambiente hanno accertato diverse difformità, a partire dalla previsione nel progetto di alcune aree attualmente catalogate come agricole e dall’assenza di una procedura di variante al piano regolatore generale, preliminare all’approvazione del piano di zona. I tecnici comunali che hanno inviato gli atti alla Regione, inoltre, non avrebbero risposto, entro i termini stabiliti, alle osservazioni giunte da Palermo. Di conseguenza, almeno per ora, stop al piano di zona che potrebbe rientrare in gioco solo attraverso una delibera di consiglio comunale, qualora venisse ritenuto conforme al nuovo piano regolatore generale, attualmente in fase di adozione proprio alla Regione.

"

"

"

Ultimi Commenti

goldbet store popup