qdg bingo banner civico
hertz sottotestata nero
italcredi
unieuro

Cane avvelenato dalla derattizzazione? Siciliano: "le esche impediscono contatti con animali da affezione"

Attualità
Strumenti
Carattere

Gela. Il presunto avvelenamento di un cane non può essere causato dalle esche utilizzate per derattizzare il territorio.

Lo ha sottolineato in una nota l’assessore all’Ecologia Simone Siciliano in replica alla denuncia di una donna riguardo un episodio che ha riguardato il suo cane in via Ettore Romagnoli.

“Gli avvisi alla cittadinanza – chiarisce Siciliano – sono stati fatti attraverso manifesti murali in tutta la città e nelle zone che vengono trattate. Viene sempre apposto un cartello dove è indicato anche il tipo di derattizzante usato che peraltro è quasi innocuo per gli animali da affezione. Tuttavia i dispenser delle esche impediscono agli animali domestici di entrarne in contatto. Impossibile dunque che un cane ed un gatto possono entrare in contatto con esche derattizzanti”.

"

boncini carrozzeria

russello sport donne

"

ad ceramiche

"

cofussi banner laterale

Ultimi Commenti

pop teatro cavaliere pedagna