italcredi
hertz banner sottotestata
italcredi
unieuro

Ammodernamento di una cabina elettrica, quasi mille famiglie al buio a Settefarine

Attualità
Strumenti
Carattere

Gela. Quasi mille famiglie e alcune attività commerciali sono rimaste questa mattina al buio a causa di interventi di manutenzione programmata di energia elettrica.

Nonostante l’avviso affisso a Settefarine, con particolare riferimento alle 19 arterie cittadine interessate dai lavori straordinari alla cabina elettrica “Sanzo”, ubicata in via Fuentes, non sono mancate polemiche tra i residenti del popoloso rione dell’estrema periferia a nord della città.

L’intervento ha costretto anche alcuni gestori di attività commerciale ad un giorno di riposo.

“Non è stato possibile installare un gruppo elettrogeno – spiega Luigi Di Fiore, portavoce della società Enel – L’intervento alla cabina Sanzo prevede anche la sostituzione di tutte le apparecchiature di Media e Bassa Tensione e l'installazione di interruttori motorizzati  che, in caso di guasto, consentono ai tecnici dell'azienda un rapido intervento anche a distanza. In pratica – conclude -, tali lavori consentiranno di migliorare la qualità del servizio elettrico a tutta l'area in questione e di ridurre, per quanto possibile, i tempi di ripristino del servizio in caso di guasto”.

Ecco di seguito le vie interessati dall'interruzione di energia elettrica: via Domenichino, via Boccanegra, via Amato, via Boucher, via Signorini, via Donzella, via Duccio, via Madonna delle Grazie, via B Nove, via Indovina, via Pontormo, via Settefarine, via Orcagna, via Fuentes, via De Pisis, via Tiepolo, via Anguissola, via Carpaccio.

"

"

ad ceramiche

"

Ultimi Commenti