italcredi
hertz banner sottotestata
italcredi
unieuro

Troppi evasori fiscali, il Comune crea una task force per stanare i furbetti

Attualità
Strumenti
Carattere

Gela. Controlli incrociati ed un gruppo di lavoro che dovrà stanare gli evasori dei tributi e consentire al Comune di Gela di impinguare le proprie esigue casse.

La proposta dell’assessore comunale al Bilancio Fabrizio Morello è stata approvata in giunta. Compito affidato ai dirigenti dei settori tributario e polizia municipale. Dovranno costituire un gruppo di lavoro congiunto formato da personale tecnico e amministrativo e di Polizia Giudiziaria del servizio annonario-commerciale, allo scopo di verificare, mediante controlli sistematici, tutti i soggetti, siano persone che società.

“Chi non paga i tributi – ha detto l’assessore Fabrizio Morello – crea un doppio danno alla città gravando sulle tasche di tante imprese oneste e dei propri concittadini diligenti che già pagano e privando il territorio dei servizi. Gli uffici, su nostra disposizione, hanno seguito caso per caso le vicende umane, elaborando su misura e con sensibilità le soluzioni migliori, come le rateizzazioni delle somme, affinché ogni cittadino fosse messo nelle condizioni di essere in regola con la propria posizione”.

"

"

ad ceramiche

"

Ultimi Commenti