qdg bingo banner civico
hertz sottotestata nero
italcredi
unieuro

Il commissario della Regione detta i tempi per il bilancio e Amorosia è pronto a lasciare

Attualità
Strumenti
Carattere

Gela. I tempi per l’approvazione del bilancio di previsione 2017

sono abbondantemente scaduti e il commissario ad acta, nominato dalla Regione, avvisa tutti.


La nota del commissario. Con una nota, indirizzata anche al sindaco, al presidente del consiglio comunale, ai revisori dei conti e agli stessi consiglieri, fissa i tempi per portare l’atto in aula. Il presidente Alessandra Ascia, al termine dell’iter di valutazione del testo, dovrà convocare i consiglieri entro tre giorni e l’aula dovrà emettere un voto entro i successivi trenta giorni. Insomma, una corsa contro il tempo, già scaduto. Negli scorsi giorni, la giunta ha approvato il documento finanziario che deve però ancora ricevere il parere dei revisori dei conti e quello, politico, della commissione bilancio. Poi, spetterà all’aula consiliare decidere. La nota, firmata dal commissario Vincenzo Raitano, è stata inoltrata anche al segretario generale Pietro Amorosia. Il funzionario, però, a breve potrebbe lasciare Palazzo di Città. I rapporti con il sindaco Domenico Messinese, da tempo, sono praticamente nulli. Tra i due non corre buon sangue, almeno a livello di scelte amministrative, e così il funzionario agrigentino potrebbe fare le valigie, lasciando il municipio. “Da quello che mi risulta – dice il sindaco Domenico Messinese – ha chiesto e ottenuto un congedo parentale. Non so quali possano essere le intenzioni del segretario generale. Non mi pare, comunque, un tema di cruciale importanza”.

"

"

ad ceramiche

"

cofussi banner laterale

boncini carrozzeria

Ultimi Commenti

arancio giuseppe pop elettorale