qdg bingo banner civico
hertz sottotestata nero
italcredi
unieuro

Si avvicina Milan Juventus e tra i tifosi sale la febbre

Attualità
Strumenti
Carattere

Quando si parla di questa partita non c’è mai bisogno di troppe presentazioni,

basta soltanto il nome delle due squadre in campo per far capire l’importanza dell’evento. Quelle che si sfidano sono le due compagini italiane più titolate: la Juventus negli ultimi anni ha proseguito nella striscia di vittorie mentre il Milan viene da un periodo di flessione dovuto anche al cambio di proprietà, con Berlusconi che è uscito di scena dopo anni di successi passando il timone alla nuova cordata cinese.

Da qualunque parte la si veda i motivi di interesse quando scendono in campo Milan e Juventus non mancano mai; e quest’anno se ne è aggiunto anche un altro. In estate si è assistito al passaggio di Leonardo Bonucci, uno dei difensori più forti in Europa nonché bandiera per tanti anni dei bianconeri, dalla Juventus al Milan.

Un affare da record tanto per il trasferimento, costato 40 milioni alla società rossonera; quanto per l’ingaggio del difensore che percepirà uno stipendio di quasi 10 milioni di euro l’anno diventando così il giocatore più pagato della Serie A. Ma ciò che conta al di là dei soldi è che il trasferimento in rossonero non è stato digerito dai tifosi juventini che lo hanno vissuto come una sorta di tradimento.

Ecco perché, come detto, la presenza di Bonucci nel Milan sarà un motivo in più per dare pepe alla sfida. Un ulteriore spunto di interesse per guardare Milan Juventus, magari recandosi allo stadio. Il match si disputerà di sabato 28 ottobre alle ore 18: orario inconsueto per una partita di questa importanza ma che non dovrebbe scoraggiare i tifosi ad andare allo stadio.


Anche chi viene da fuori Milano, potrebbe approfittare del match di sabato pomeriggio magari per soggiornare nel capoluogo lombardo durante il weekend e visitare così la città. Un hotel vicino viale Monza potrebbe essere una soluzione ottimale per chi cerca un hotel comodo ed a prezzi competitivi.

Si scaldano i motori quindi per il big match di fine ottobre: una partita che ha sempre motivi di interesse enormi pur se per i rossoneri non dovrebbe valere per l’altra classifica. La squadra allenata da Montella non è partita rispettando le attese e sono arrivate diverse sconfitte, tra cui quella nel derby contro l’Inter che brucia più delle altre.

La Juventus a sua volta ha avuto qualche battuta di arresto inaspettata in campionato dove ha dovuto cedere il passo al Napoli: secondo alcuni opinionisti i bianconeri sono giunti alla fine di un ciclo e non riusciranno a portare a casa il campionato, cosa che hanno fatto negli ultimi 6 anni.
In sostanza il match del 28 ottobre potrebbe essere anche un’occasione di riscatto per una delle due squadre. Di certo non mancherà lo spettacolo, tantomeno gli spunti di interesse. Come, d’altra parte, ogni volta che si affrontano questi due team.

"

"

cofussi banner laterale

boncini carrozzeria

russello sport donne

"

ad ceramiche

Ultimi Commenti

goldbetstore popup bonus