italcredi
banner ad
italcredi
unieuro

Gli spari a Settefarine, Raitano rimane in carcere: la difesa si rivolge al riesame

Cronaca
Strumenti
Carattere

Gela. E’ attualmente detenuto nel carcere di Balate con l’accusa di tentato omicidio plurimo. Il diciannovenne Ruben Raitano, che due settimane fa avrebbe impugnato una pistola

facendo fuoco contro tre rivali a Settefarine, ha scelto di rivolgersi ai giudici del riesame di Caltanissetta.

Non ha parlato davanti al gip. Nelle prossime ore, il suo difensore di fiducia, l’avvocato Francesco Enia, proporrà il ricorso nel tentativo di ottenere una misura alternativa al carcere o l’eventuale riqualificazione delle accuse. La difesa, infatti, sta valutando l’intero materiale probatorio che incastrerebbe il giovane, arrestato dai carabinieri del reparto territoriale. In base alla ricostruzione investigativa, Raitano avrebbe sparato a seguito di una serie di contrasti, soprattutto di tipo economico, insorti con i tre rivali. Il giovane, davanti al gip, ha scelto di avvalersi della facoltà di non rispondere. 

"

"

"

Ultimi Commenti