qdg bingo banner civico
hertz sottotestata nero
italcredi
unieuro

I soldi delle rapine per acquistare cocaina ed eroina da rivendere a Gela: ecco i 16 arrestati del blitz "Tomato"

Cronaca
Strumenti
Carattere

Gela. Sono sedici i provvedimenti eseguiti dai carabinieri nell’ambito dell’operazione denominata “Tomato”.

Dieci in carcere, 5 ai domiciliari ed un obbligo di presentazione. Ordinanza di custodia cautelare in carcere per Massimiliano Aveni, 38 anni di Gela, Giovanni Battista Calascibetta, 61 anni, di Palermo, Antonia Cricchio, 59 anni, di Palermo; i gelesi Vincenzo Di maggio, 27 anni; Giuseppe Fausto Fecondo di 45 anni; Salvatore Mazzolino di 25 anni, Alessandro Scilio di 37 anni; Salvatore Stamilla di 45 anni; Luigi D’Antoni di 52 anni; Giovanni Traina di 52 anni.

operazione tomato1

Agli arresti domiciliari Gaetano Fiaccabrino, 46 anni di Gela, Luciano Guzzardi, 53 anni di Catania, Gaetano Marino, 33 ani di Gela, Giovanni Palermo, 49 anni di Gela e Salvatore Antonuccio, 45 anni di Gela.

Obbligo di presentazione per una sedicesima persona. L’accusa è quella di aver spacciato cocaina ed eroina nell’asse tra Palermo-Catania e Gela. Sono 64 i capi di imputazione per episodi ricostruiti dal settembre 2014 al febbraio 2015. La droga veniva acquistata con i soldi di alcune rapine

"

boncini carrozzeria

russello sport donne

"

ad ceramiche

"

cofussi banner laterale

Ultimi Commenti

pop teatro cavaliere pedagna