italcredi
hertz banner sottotestata
italcredi
unieuro

Sassaiola contro un bus urbano dell'Ast, è la seconda in pochi mesi: D'Arma, "atto criminale...chi ha visto parli"

Cronaca
Strumenti
Carattere

Gela. Il vetro di un finestrino in frantumi e il rischio che possa

saltare la tratta che copre la zona di viale Indipendenza.


"Un gesto criminale". Una sassaiola contro un autobus di linea dell’Ast ha fatto alzare il livello di guardia. Ieri, il mezzo è stato preso di mira, probabilmente da un gruppo di giovani. Uno dei vetri laterali è stato colpito da una pietra, andando in frantumi. Nessuno è rimasto ferito, ma l’azione ha fatto preoccupare, e non poco, l’amministrazione comunale. “Confidiamo nella collaborazione dei cittadini che hanno assistito al gesto criminale affinché vengano individuati e puniti gli autori – dice l’assessore Rocco D’Arma - per tutelare l’incolumità dei passeggeri, a questo punto, potremmo valutare di cancellare le corse dei bus urbani da viale Indipendenza, optando per un percorso alternativo. Ma non possiamo permettere che, a causa di una minoranza di balordi, un’area così popolosa debba pagare un prezzo talmente alto in termini di servizi sottratti e pregiudizio sociale”. Alcuni mesi fa, sempre nella stessa zona, un altro mezzo per il trasporto urbano venne colpito da diverse pietre. I responsabili locali di Ast hanno sporto denuncia al comando di polizia municipale.    

"

"

ad ceramiche

"

Ultimi Commenti