italcredi
hertz banner sottotestata
italcredi
unieuro

Una relazione sentimentale finita male, arriva la condanna per stalking: quattro mesi ad una donna

Cronaca
Strumenti
Carattere

Gela. Una relazione sentimentale turbolenta, conclusasi

con accuse reciproche.


Le accuse reciproche. Una donna romena, adesso, è stata condannata a quattro mesi di reclusione, con l’accusa di stalking ai danni del’ex convivente, un uomo gelese. Il verdetto è stato pronunciato dal giudice Antonio Fiorenza, che ha accolto quanto indicato dal pubblico ministero. La donna avrebbe iniziato ad effettuare continue chiamate telefoniche all’utenza dell’ex che, peraltro, era stato accusato di molestie sessuali ai suoi danni. L’uomo si è costituito parte civile nel dibattimento, con gli avvocati Maurizio Scicolone e Angelo Cafà. Proprio i legali hanno ribadito la richiesta di condanna dell’imputata, che non avrebbe desistito dall’intento di contattare l’ex. La difesa, sostenuta in aula dall’avvocato Davide Limoncello, ha invece del tutto ridimensionato i fatti. Si sarebbe trattato solo di poche telefonate, che non avrebbero neanche giustificato l’accusa di stalking. Alla fine, però, il giudice Fiorenza ha optato per la condanna.

"

"

ad ceramiche

"

Ultimi Commenti