qdg bingo banner civico
hertz sottotestata nero
italcredi
unieuro

Niente atti all'ex proprietario dei terreni, i piani Peep ancora alla ribalta: indagati anche Messinese e Salinitro

Cronaca
Strumenti
Carattere

Gela. Per i pm della procura l’indagine va archiviata.


Gli atti del programma costruttivo. Non avrebbero ravvisato gli estremi necessari a portare avanti il procedimento penale. Il giudice delle indagini preliminari Lirio Conti, però, non ha accolto la richiesta di archiviazione. Così, a dicembre il caso verrà nuovamente valutato. Le accuse sono mosse al sindaco Domenico Messinese, all’assessore Francesco Salinitro, ma anche ai dirigenti Orazio Marino ed Emanuele Tuccio, al segretario generale Pietro Amorosia e ai tecnici del municipio Angelo Casa e Giacomo Cascino. L’ipotesi è l’omissione di atti d’ufficio. La vicenda ruota intorno al programma costruttivo della cooperativa XXI Giugno. Uno dei proprietari espropriati ha presentato denuncia per non aver ottenuto la documentazione richiesta dagli uffici del municipio. Più istanze sarebbero rimaste senza risposta. I pm della procura, però, hanno avanzato l’archiviazione per tutti gli indagati. Il proprietario che ha denunciato i fatti avrebbe presentato una corposa documentazione, opponendosi all’archiviazione e il gip Conti ha deciso di fissare una nuova udienza, che si terrà proprio a dicembre. “Allo stato degli atti”, per il gip, l’archiviazione chiesta dalla procura non può essere accolta.  

"

cofussi banner laterale

boncini carrozzeria

russello sport donne

"

ad ceramiche

"

Ultimi Commenti

goldbetstore popup bonus