qdg bingo banner civico
hertz sottotestata nero
italcredi
unieuro

Uso dell'acqua vietato in ospedale ed a Niscemi distribuzione ogni tre giorni

Niscemi
Strumenti
Carattere

Gela. Nuova turnazione idrica a Niscemi, mentre a Gela l’acqua è vietata per usi alimentari a Caposoprano, ospedale compreso.

Iniziamo da Gela. Il Servizio Igiene Alimenti Nutrizione dell’Azienda Sanitaria Provinciale ha comunicato l’esito non conforme ai parametri degli esami batteriologici effettuati su campioni di acqua estratti al punto di prelievo dell’ospedale. Di conseguenza, è stata emessa un’ordinanza sindacale che vieta l’uso delle risorse idriche per usi alimentari ed igienici nel quartiere di Caposoprano, nei pressi dell’ospedale ed in via Palazzi.

Questo invece il piano di distribuzione idrica che sarà attuato fino al 21 luglio nel comune di Niscemi.

mercoledì 19: zona Spasimo Alto, zona Tripoli Trappeto e Pitrè;

giovedì 20: zona Spasimo basso barracuda, zona macello alto e zona lato Cicero;

venerdì 21: zona Spasimo basso forestale, zona Gramsci e cimitero alto;

Da sabato 22 luglio la turnazione sarà ripetuta ciclicamente, mantenendo il centro storico e la zona Poggio Placenti in h24, mentre per tutte le altre zone la turnazione avrà una frequenza di 3-4 giorni. Si specifica che, nelle zone non servite h24, l’apertura della distribuzione idrica avverrà tra le ore 18 e le ore 19.

"

boncini carrozzeria

"

ad ceramiche

"

cofussi banner laterale

Ultimi Commenti