italcredi
banner ad
italcredi
unieuro

Catanzaro guiderà i confindustriali siciliani, Amarù è tra i vicepresidenti: Turco ha la delega alla raffinazione

Economia
Strumenti
Carattere

Gela. Rosario Amarù e Carmelo Turco confermati ai vertici di Confindustria Sicilia. Gli imprenditori isolani, infatti, hanno appena eletto il nuovo presidente, si tratta di Giuseppe Catanzaro

che succede ad Antonello Montante.

Amarù e Turco ai vertici. I due imprenditori gelesi, comunque, avranno ruoli di vertice. Rosario Amarù è tra i vicepresidenti, insieme ad Alessandro Albanese e Gregory Bongiorno; per Turco, delegato dei confindustriali siciliani, c’è la competenza in materia di rapporti con le aziende attive nel settore petrolifero e della raffinazione. Entrambi, da anni, sono impegnati soprattutto nell’indotto della fabbrica Eni che continua a vivere una fase di forte ridimensionamento occupazionale. 

"

"

"

Ultimi Commenti

unitelma popup agosto 2017