italcredi
banner ad
italcredi
unieuro

Gli appalti Enimed, salta il primo confronto tra sindacati e Sudelettra: i contratti ad un'azienda lombarda

Economia
Strumenti
Carattere

Gela. E’ saltato il primo confronto tra i sindacati e i vertici di Sudelettra, programmato all’ufficio provinciale del lavoro di Caltanissetta.

I nuovi contratti. I manager del gruppo elettrostrumentale hanno dovuto dare forfait a causa di impegni concomitanti. La riunione, più volte richiesta dalle segreterie provinciali di Fiom, Fim e Uilm, sarebbe dovuta servire a fare chiarezza rispetto all’eventuale passaggio dei lavoratori Sudelettra, impegnati negli appalti Enimed, tra le fila della società che ha acquisito i nuovi contratti, la bergamasca Boffetti. Una questione analoga si pone anche per gli attuali dipendenti della calabrese Icel, azienda attiva nei cantieri di Enimed. La convocazione è stata diramata a tutti i responsabili delle società interessate. A questo punto, i segretari Orazio Gauci, Angelo Sardella e Nicola Calabrese attendono una nuova convocazione, nel tentativo di comprendere quale futuro spetti agli operai. Il monitoraggio si estenderà anche all’attuale situazione dell’indotto di raffineria. Anche in questo caso, sotto la lente dei sindacati c’è il prossimo futuro di Sudelettra, i cui responsabili però avrebbero comunicato la possibilità di accedere a nuove commesse lavorative.

"

"

"

Ultimi Commenti

unitelma popup agosto 2017