qdg bingo banner civico
hertz sottotestata nero
italcredi
unieuro

Gli appalti Enimed, quindici operai alla Boffetti: hanno presentato le dimissioni a Sudelettra e Icel

Economia
Strumenti
Carattere

Gela. Hanno deciso di non attendere ulteriormente, soprattutto dopo i recenti rinvii dei tavoli di confronto convocati all’ufficio provinciale del lavoro di Caltanissetta.

Il passaggio degli operai. Così, circa quindici lavoratori, già in forza a Sudelettra e Icel, hanno presentato le loro dimissioni, riuscendo ad ottenere l’assunzione dal gruppo lombardo Boffetti, che ha appena acquisito i contratti di manutenzione per conto di Enimed, nei cantieri in città. Si è sbloccata, così, una vicenda che rischiava, per l’ennesima volta, di prolungarsi a dismisura, senza garantire certezze occupazionali agli operai, soprattutto dopo che Sudelettra e Icel hanno perso i rispettivi contratti con Enimed. Adesso, i circa quindici operai transitati in Boffetti attendono solo il via libera dai responsabili di Enimed che hanno avviato tutte le verifiche prima di autorizzare l’inzio dei lavori assegnati alla società bergamasca. Un’accelerazione favorita anche dalla mediazione condotta in queste settimane dalle segreterie provinciali di Fiom, Fim e Uil, con i responsabili Orazio Gauci, Angelo Sardella e Nicola Calabrese che, in ogni caso, intendono ancora approfondire l’intera vicenda ai tavoli preposti.

"

boncini carrozzeria

"

ad ceramiche

"

cofussi banner laterale

Ultimi Commenti