qdg bingo banner civico
hertz sottotestata nero
italcredi
unieuro

Fuori dalla raffineria Eni e senza lavoro, sit-in degli ex operai dell'indotto

Economia
Strumenti
Carattere

Gela. Per loro, niente lavoro, nonostante facciano parte, oramai

da anni, della lista di disponibilità dei fuoriusciti dal ciclo produttivo della raffineria di contrada Piana del Signore.


Senza lavoro. Questa mattina, circa venti ex operai dell’indotto hanno cercato di consegnare l’elenco dei loro nomi agli uffici amministrativi di Eni. Niente da fare. I manager del gruppo, almeno inizialmente, non hanno accolto la richiesta di un eventuale incontro, avanzata dal neo segretario provinciale dell’Ugl metalmeccanici Francesco Cacici.

“Non abbiamo compreso questo tipo di atteggiamento – spiega Cacici – fortunatamente, con la mediazione degli agenti di polizia intervenuti sul posto, è stato possibile ottenere l’impegno alla trasmissione dell’elenco anche in prefettura”. Da anni, questi lavoratori cercano una ricollocazione che, seppur con fortune alterne, è comunque toccata a molti altri operai dell’indotto, a loro volta trovatisi senza occupazione. Con l’avvio

"

cofussi banner laterale

boncini carrozzeria

russello sport donne

"

ad ceramiche

"

Ultimi Commenti

goldbetstore popup bonus