italcredi
hertz banner sottotestata
italcredi
unieuro

La cultura per combattere la dispersione scolastica, ecco le proposte del M5S

Politica
Strumenti
Carattere

Gela.  Un programma per combattere  la dispersione scolastica e il degrado culturale della città.

E’ questa   la mozione del M5S approvata ieri dal Consiglio Comunale.

Si tratta di  una proposta pensata per la crescita culturale ed economica della comunità con il sostegno alla biblioteca Comunale e sostenuta da una programmazione ad hoc.

In una città ricca di problematiche come la nostra uno dei principali responsabili della delinquenza è sicuramente l’assenza di cultura e il degrado sociale.

Per questo un progetto che ha l’obiettivo di combattere dispersione scolastica e che parte proprio dalla formazione culturale  per  allontanare dalla mentalità locale soprattutto la cultura dell’assistenzialismo e il bisogno di affidarsi sempre e solo a presunti investitori esterni per costruire un futuro imprenditoriale autonomo.

E’ inutile dire che la cultura elimina ostacoli e barriere sociali e getta le fondamenta per la rinascita di un paese e lo sviluppo economico sociale.

La mozione prevede tre livelli di lavoro. 1) Una fase di confronto con i soggetti impegnati nel settore educativo: scuole, associazioni, servizi sociali, con lo sviluppo di un programma generale di intervento sistematico; 2)l’implementazione della dotazione dei volumi della biblioteca, connessa alla programmazione generale sviluppata nella fase del confronto; 3) la trasformazione del programma generale in azioni amministrative da sviluppare in maniera sinergica all’interno dei settori amministrativi competenti. 

"

"

ad ceramiche

"

Ultimi Commenti

definitivo fra scarpette e sogni popup