qdg bingo banner civico
hertz sottotestata nero
italcredi
unieuro

La sfiducia "no logo" non sfonda, la mozione dei forzisti senza simbolo e senza firme: Scerra, "perchè nessuno fa un passo avanti?"

Politica
Strumenti
Carattere

Gela. Depositata la scorsa settimana, sembra attrarre poco.


Senza simbolo e senza firme. La sfiducia dei forzisti non ha sfondato, almeno sul piano dei numeri. I consiglieri comunali azzurri Salvatore Scerra e Crocifisso Napolitano attendono ancora che qualcuno batta un colpo. Neanche la mossa di presentarla senza simboli di partito ha sortito gli effetti sperati. A questo punto, sorge un dubbio legittimo, ma veramente c’è l’intenzione di far arrivare in aula la sfiducia al sindaco e alla sua giunta? “Onestamente, non capisco queste titubanze – dice Scerra – tanti dicono di voler portare la sfiducia in aula, ma nessuno fa un passo avanti. Noi, siamo pronti a condividere un percorso, per questa ragione non abbiamo inserito alcun simbolo di partito”. Al momento, però, i forzisti non fanno breccia neanche nel loro campo, quello di centrodestra. “Se ci sono consiglieri veramente intenzionati a discutere la sfiducia – conclude il forzista – dovrebbero firmare e aprire il dibattito. Altrimenti, significa che l’invito alla sfiducia è solo propaganda”. Meglio il posto sicuro per i prossimi tre anni oppure l’azzardo della sfiducia? Per ora, sembra prevalere la prima soluzione.

"

"

ad ceramiche

"

cofussi banner laterale

boncini carrozzeria

Ultimi Commenti

arancio giuseppe pop elettorale