italcredi
banner ad
italcredi
unieuro

La sfiducia non è un miraggio...partito il dialogo bipartisan, Forza Italia accelera: Maniscalco, "stiamo parlando con tutti"

Politica
Strumenti
Carattere

Gela. L’intesa c’è e la mozione di sfiducia unitaria non sembra più un bluff.


Aperto il dialogo sulla sfiducia. I gruppi politici che hanno già presentato la propria mozione si stanno confrontando, senza preclusioni di schieramento. “In effetti – dice il coordinatore cittadino di Forza Italia Emanuele Maniscalco – il dialogo c’è. Noi siamo convinti della necessità che la mozione di sfiducia arrivi in aula. Ci sono i numeri, al di là delle dodici firme necessarie. Credo che anche altri gruppi politici potrebbero condividerla”. A questo punto, come era stato preannunciato anche dal capogruppo di Sicilia Futura Giuseppe Ventura, il momento decisivo sarà quello post ferragostano. “E’ da miopi non vedere i danni che questa amministrazione provoca e provocherà alla città – dice ancora Maniscalco - una giunta senza programmi e progetti, una pseudo maggioranza occulta che non è in grado di approvare neanche un documento importante come il bilancio, al punto da far scattare il commissariamento regionale. Il nostro auspicio è quello di tornare al più presto alle urne”. I forzisti, comunque, mirano ad un centrodestra compatto, sia in città che alla Regione. “A settembre, ufficializzeremo i nuovi organismi del partito – conclude il coordinatore – il centrodestra deve essere unito. Come Forza Italia stiamo mettendo insieme i punti per un programma di governo della città”.

"

"

"

Ultimi Commenti

unitelma popup agosto 2017