qdg bingo banner civico
hertz sottotestata nero
italcredi
unieuro

La sinistra fuori dal Pd rischia la definitiva estinzione? Cafà e Casano dicono no: "Il progetto continua"

Politica
Strumenti
Carattere

Gela. Il risultato elettorale, in città, per quelli che hanno

scelto di stare fuori dal Pd, rimanendo a sinistra, non è stato esaltante, ma ha comunque contribuito ad aprire le porte dell’Ars al candidato presidente Claudio Fava.


"Il progetto prosegue". L’esperimento della sinistra che ha voltato le spalle al Pd, comunque, non sembra destinato a morire, neanche a livello locale. “L’interlocuzione è in corso – dice Paolo Cafà – Sinistra Italiana e Articolo 1 proseguono la loro strada e stiamo preparando le assemblee provinciali per scegliere i delegati all'assemblea costituente. Il Pd? L’esito elettorale a livello locale è stato un fallimento. Nonostante l’elezione all’Ars di Giuseppe Arancio, il partito ha perso molti voti e ha perso soprattutto il contatto con la città”. Quindi, almeno per Cafà, nessun ripensamento, nonostante la sua lunga militanza nell’area di centrosinistra pi confluita nel Pd, con l’unica parentesi dell’appoggio all’allora candidato sindaco Lucio Greco.

“Mi pare che il gruppo dirigente del Pd locale – aggiunge – abbia dimostrato tanta incoerenza politica, con alcuni esponenti che hanno sostenuto candidati diversi da quello ufficiale. Alla fine, si sono salvati con il voto strutturato, quello che di certo non si basa su scelte politiche ponderate”. La sinistra “alternativa” al Pd, da diversi mesi, siede anche in consiglio comunale con l’esponente di Articolo 1 Carmelo Casano, che sembra intenzionato a valutare gli esiti romani dei conflitti interni al centrosinistra nazionale. “Il progetto locale prosegue – conferma – è anche vero, però, che sarà necessario attendere gli sviluppi nazionali. Voglio capire quale linea prevarrà nel Pd e che tipo di approccio avranno i dem nei rapporti con Articolo 1. Diventerà molto importante, anche per muovere i prossimi passi politici”. All’ombra del Pd locale, sempre indaffarato a dirimere beghe che rischiano di scatenare veri e propri conflitti, anche i “piccoli” di sinistra cercano la luce, nel tentativo di crearsi uno spazio in una città, un tempo roccaforte del centrosinistra.  

"

ad ceramiche

"

cofussi banner laterale

boncini carrozzeria

russello sport donne

Ultimi Commenti

banner cafà carni