qdg bingo banner civico
hertz sottotestata nero
italcredi
unieuro

Nel bel mezzo della trattativa Messinese verso "Italia in Comune", la rete fuori dai partiti: Siragusa, "schizofrenia politica"

Politica
Strumenti
Carattere

Gela.Dopo la comparsata di Quarto, insieme agli altri ex grillini Federico Pizzarotti

e Rosa Capuozzo, il sindaco Domenico Messinese, ancora con la giunta a metà, sembra seguire la scia di Italia in Comune.
duecci pianetagusto
I sindaci fuori dai partiti. Il movimento, composto soprattutto da sindaci, è stato presentato ufficialmente ieri a Roma, tenuto a battesimo dal fondatore, il primo cittadino di Cerveteri Alessio Pascucci. Ventiquattro ore prima della convention romana, Messinese era appunto a Quarto, insieme a Pizzarotti e Capuozzo, che fanno parte a pieno titolo del progetto Italia in Comune. Sindaci e amministratori locali mettono di lato i partiti e mirano ad una rete, senza troppi ordini di scuderia. Il tour di Messinese arriva in una fase molto delicata. L’azzeramento “light” doveva servire a convincere proprio i partiti, magari interessati ad appoggiare la giunta ter.
lilium comar
I partiti, però, fino ad ora, hanno risposto picche e Messinese si è trovato intorno ad un tavolo, quello della sua stanza, con i ripescati Simone Siciliano e Fabrizio Morello, oltre all’unica faccia nuova, l’architetto Giovambattista Mauro. Al momento, però, i numeri cercati dal sindaco sono lontani. La scelta di aderire alla rete dei sindaci, fuori dai partiti, non è di certo la mossa che gli garantirà l’appoggio decisivo. Proprio i partiti, dal Pd a Forza Italia, sono addirittura ancora più contrariati.
nuovasportmotors
"Schizofrenia politica". “Mi sembra schizofrenia politica – dice il consigliere dem Guido Siragusa – non capisco quali siano gli obiettivi del sindaco. Prima, ha parlato di passaggio da una giunta tecnica ad una politica e, dopo, si è affrettato a riconfermare i tecnici Simone Siciliano e Fabrizio Morello. Non si capisce neanche quale sia il riferimento politico del nuovo assessore Mauro, dato che tutti lo rinnegano. Una cosa è certa, il Pd ha dimostrato di non aver mai avuto alcuna interlocuzione con il primo cittadino, né siamo interessati ad averla. Siamo in una fase delicata per la città e il sindaco ha deciso di andare incontro a una specie di salto nel vuoto”. Questa sera, la giunta a metà farà il proprio esordio in consiglio comunale.

"

ad ceramiche

"

cofussi banner laterale

boncini carrozzeria

russello sport donne

Ultimi Commenti

banner cafà carni