italcredi
banner ad
italcredi
unieuro

Se state pensando che il titolo sottintenda qualcosa di sacro e pensate che vi dirò che vi sbagliate, pensate male e io non ve lo dirò.

Eccoli, sul lungomare. La principessa e il suo principe, il castello incantato, le fate del bosco. La bellezza. L'amore, principessa.

Lo stiamo perdendo, lo stiamo perdendo!

Defibrillatore, carica a 200, scarica!

Questo è un esperimento di magia. Io non ho una palla magica ma ho memoria e la memoria - sebbene non sia magica come una bacchetta nelle mani di una fata - è la pietra granitica di ogni società civile.

Ridacchia e si muove frenetico, sputacchia, non sbianca mai quando gli si fa una domanda diretta, fa un girotondo lunghissimo e attinge dal solito cassetto le risposte.

Diciamolo subito e non giriamoci intorno che girare intorno alle cose provoca smarrimenti e perdite di equilibrio e con i tempi tristi che corrono

Per rendere questo mio intervento più somigliante  possibile al periodo “ricco” di contenuti politici che stiamo vivendo, mentre scrivo ho accavallato le gambe come fanno le vallette

Quando il dolore rompe la porta della propria abitazione e si riversa per le strade, diventa dramma e il pubblico e il privato si mischiano dentro un tango dai movimenti schizofrenici.

Subcategories