qdg bingo banner civico
hertz sottotestata nero
italcredi
unieuro

Guarda chi si rivede...il Gela torna a vincere: i biancazzurri sbancano San Cataldo, è 3-0

Calcio
Strumenti
Carattere

Gela. Pomeriggio perfetto per il Gela che travolge la Sancataldese per 3-0, giocando una partita magistrale.

Si è rivista la squadra che ha divertito e convinto per buona parte del campionato. È stato Montalbano, l'ex del match, ad aprire le danze per i biancazzurri al 18' del primo tempo. A raddoppiare dopo poco più di cinque minuti ci pensa il capitano Campanaro che trasforma il calcio di rigore concesso per fallo ai danni di Scerra. Il primo tempo si chiude sul parziale di due a zero in favore dei biancazzurri che sfiorano il tre a zero con Alma che nella ripresa non fallisce e chiude la partita dopo un'azione costruita in maniera egregia insieme all'inarrestabile Montalbano. Gli uomini di Infantino escono tra gli applausi e l'entusiasmo del pubblico che numeroso è accorso allo stadio "Valentino Mazzola". Prossimo avversario la Turris in casa al "Presti" domenica 23 aprile. Intanto, la Sicula Leonzio festeggia la promozione in Lega Pro, vista la sconfitta della Cavese in casa contro il Roccella.

Sancataldese 0

Gela 3

Marcatori: pt 18' Montalbano 23' Campanaro rig; st 20' Alma

Sancataldese (3-5-2): Cusumano, Bello (1'st Chiazzese) Terzo (24'st Cincotta), Fragapane, Di Marco, Martorana (1'st Carioto), Bruno, Prezzabile, Gonzalez, Calafiore, Treppiedi. A disp.: La Cagnanina, Greco,  Galletti, Pignatone, Maniscalco, Letizia . All.: Marcenó

Gela (3-4-3): Saitta, Brugaletta, Noto, Evola, Gambuzza, Campanaro,  Alma (31'st Kosovan), Schisciano, Scerra (44'st Pisano), Montalbano (46'st Bonanno), Bulades. A disp.: Vizzí, Spampinato, Parisi, Cantavenera, Nassi, Valenza, All.: Infantino (squalificato)

Arbitro: Marotta di Sapri 

"

ad ceramiche

"

cofussi banner laterale

boncini carrozzeria

russello sport donne

Ultimi Commenti

popup albanova