italcredi
hertz banner sottotestata
italcredi
unieuro

L'ultimo "colpo" di mercato del Gela si chiama Bonaffini, il capitano pronto al rientro

Calcio
Strumenti
Carattere

Gela. “Il prossimo acquisto? Ce lo abbiamo già in casa: Alessandro Bonaffini”.

Il direttore sportivo del Gela, Giovanni Martello, esclude altri arrivi in casa biancazzurra. Ed ha anche ragione. Il recupero del capitano è fondamentale per Pippo Romano. A maggior ragione adesso che il faro Cosimo Cosenza ha bisogno di recuperare la contusione al costato. La sosta, seppur forzata, arriva al momento opportuno. “Il rientro di Alessandro è fondamentale – ammette il ds – lo stiamo aspettando da tempo e lui smania per tornare in campo a dare una mano ai suoi compagni. E’ sempre stato un professionista esemplare, dentro e fuori dal campo”.

Entusiasmo alle stelle dopo i due successi ma come al solito Martello frena ogni facile volo.

“Ci sono squadre forti ed attrezzate – prosegue – non solo la Nocerina, ma anche Messina, Ercolanese, Acireale e la stessa Palmese hanno organici di primissimo livello. Ed attenzione alla Vibonese. Se non dovesse essere ammessa in serie C sono sicuro che il presidente allestirà uno squadrone per la serie D, talmente è la rabbia”.

Come vivono questo momento i nuovi dirigenti?

“Sono molto contenti. Sono sempre vicino alla squadra e dal punto di vista organizzativo non fanno mancare nulla. La famiglia Mendola ha fatto sforzi importanti e spero che la città possa ripagarli. Lo meritano”.

"

"

ad ceramiche

"

Ultimi Commenti