Accusata di spacciare marijuana, in Veneto coinvolta giovane gelese

 
0

Gela. Quasi duecento grammi di marijuana, suddivisi in diverse bustine. Una giovane gelese, ventottenne, è stata arrestata dai carabinieri nella zona di Rovigo. Pare che da qualche tempo risiedesse in Veneto. Sarebbe stata notata nei pressi di un bar. Una parte della droga era nascosta nel reggiseno. E’ stata fermata e condotta ai domiciliari. E’ già stata sentita dal giudice del tribunale di Rovigo, che ha convalidato l’arresto, ma rimettendola in libertà. Avrebbe risposto alle domande. Secondo gli investigatori, la droga sequestrata era destinata allo spaccio.

Nei pressi del bar pare che l’attività di spaccio sarebbe molto diffusa. Le indagini nei suoi confronti proseguono. E’ difesa dall’avvocato Giovanna Cassarà, che l’ha assistita, in videoconferenza, anche davanti al giudice.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here