“Acque mare non intaccate da liquami”, negativo esito analisi dopo sversamento

 
0
Già all'inizio dell'estate si era verificato un vasto sversamento nello stesso tratto

Gela. I liquami sversati su un tratto di spiaggia, sul lungomare Federico II di Svevia, non avrebbero intaccato le acque del mare. E’ negativo l’esito delle analisi, effettuate dopo che i campioni sono stati prelevati dai tecnici Asp. La conunicazione è stata inoltrata anche all’assessore al mare Giuseppe Licata. Lo sversamento, l’ennesimo nello stesso tratto, risale alla scorsa settimana. Un ampio tratto di spiaggia è stato ricoperto da liquami non depurati.

Il sistema di sollevamento, a ridosso del tratto di arenile, continua ad andare incontro a disservizi. Sono bastati pochi muniti di pioggia, per favorire lo sversamento. Il consigliere comunale Vincenzo Cascino, sul tema, ha deciso di presentare un’interrogazone, chiedendo che il sistema venga reso efficiente. L’obbligo della bonifica è stato imposto a Caltaqua, che gestisce l’impianto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here