Alabiso alla giunta, “chiarimenti sul progetto del lungomare, biblioteca senza servizi”

 
0
Alabiso ha convocato i leghisti locali

Gela. Gli sviluppi del progetto per la riqualificazione del secondo tratto del lungomare Federico II di Svevia, ma anche gli interventi, mai effettuati, nella biblioteca comunale. Il leghista Emanuele Alabiso, da poco nominato coordinatore cittadino dei salviniani, si rivolge all’amministrazione comunale e lo farà anche nel corso della seduta di question time, fissata per domani. Il consigliere leghista, già lo scorso anno aveva chiesto interventi immediati per la biblioteca, dove manca anche una rete wi-fi per gli studenti, facendo seguito a quanto era stato indicato dai consiglieri di “Un’Altra Gela”. Gli studenti che la frequentano hanno avviato una raccolta firme per cercare di ottenere servizi minimi, che non ci sono. Un finanziamento regionale per riqualificare la biblioteca era stato annunciato negli scorsi mesi dall’amministrazione comunale.

Per il secondo tratto del lungomare, fino all’ex lido “La Conchiglia”, sono previsti i fondi del Patto per il Sud, anche se la fase tecnica non è stata ancora conclusa e Alabiso chiede di avere riscontri certi, anche per l’importanza del progetto complessivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here