Dalle speranze al dolore atroce, Giuseppe Morello è morto

 
2

Gela. Giuseppe Morello non ce l’ha fatta. Il venticinquenne è morto all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta, dove era stato portato d’urgenza dal Vittorio Emanuele. Le sue condizioni erano apparse gravissime già la notte scorsa, quando il quadro clinico si era ulteriormente complicato. I medici avevano lasciato intendere che solo un miracolo avrebbe potuto salvarlo. Troppo gravi le ferite riportate che non gli hanno lasciato scampo. Come avevamo già scritto stamattina i segnali che erano arrivati erano poco incoraggianti. Speravamo di essere smentiti ma la realtà è stata atroce, come il dolore dei familiari.

Sulla pagina fb di Giuseppe Morello decine di messaggi di amici, familiari. Tutti sconvolti dal dolore. Lo schianto con la sua moto Suzuki è stato fatale. Chi lo conosceva lo descrive come un ragazzo gentile, disponibile e con tantissima voglia di vivere. Una vita stroncata sull’asfalto di via Falcone in una banale mattina di martedì. 

2 Commenti

  1. Un dolore atroce e indescrivibile per la famiglia, brava gente. Ma non ci sono parole per confortare gli amici e parenti, genitori e sorella. Ciao Giuseppe. 😔

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here