Ampliamento pronto soccorso, definito il progetto esecutivo: ok a tutti i pareri

 
0
I locali del Pronto soccorso di via Palazzi

Gela. L’avvio dei lavori per l’ampliamento del pronto soccorso dell’ospedale “Vittorio Emanuele” sembra essere più vicino. Anche negli ultimi giorni, non sono mancate polemiche politiche su una sanità locale, fin troppo bistrattata, nonostante un’emergenza Covid, mai tanto intensa. Prima delle festività natalizie, è stata chiusa la conferenza di servizi decisoria sui pareri necessari e sul progetto esecutivo, proposto dal professionista, incaricato dall’azienda che si è aggiudicata l’appalto integrato, comprensivo dei lavori, la “Silva Costruzioni” di Partinico. Gli enti che avevano richiesto integrazioni, hanno a loro volta rilasciato pareri favorevoli. Il permesso di costruire per ampliare il pronto soccorso, lo scorso anno era già stato rilasciato dal Comune. I vertici di Asp, i tecnici e i referenti di tutti gli enti interessati, hanno preso atto della conclusione delle attività preliminari e di quelle per la definizione del progetto esecutivo.

I lavori ammontano a circa 750 mila euro e prevedono la realizzazione di un’astanteria “pluridisciplinare”, nuovi ambulatori per codici bianchi e rosa e la parziale messa in sicurezza dei prospetti esterni. Dopo quest’ultimo passaggio preliminare, dovrebbe essere la volta dell’avvio dei lavori. Tra gli altri, si attende ancora l’apertura dei cantieri della nuova terapia intensiva, finanziata da Eni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here