Ancora terreno e detriti in strada sul lungomare, nuovo cedimento a ridosso porto rifugio

 
0
Terra e detriti sono finiti in strada

Gela. Ancora terreno e detriti in strada su un tratto del lungomare Federico II di Svevia, a ridosso del porto rifugio. Si è verificato un altro cedimento a distanza di pochi giorni dal precedente e dai lavori d’emergenza che sono stati effettuati nello stesso punto.

Bisognerà verificarne le cause e mettere in sicurezza un’area, che da sempre è tra le più sensibili sul fronte della tenuta. Il costone si affaccia su un’arteria stradale molto transitata, anche se le restrizioni anti-Covid hanno praticamente azzerato il traffico, almeno in queste settimane.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here