Angelo Scalzo non c’è più, un anno fa terribile incidente: famiglia, “sempre con noi”

 
0
Angelo Scalzo ha perso la vita dopo lo schianto di un anno fa

Gela. E’ trascorso esattamente un anno dalla tragica fine del sedicenne Angelo Scalzo, morto a causa di un terribile incidente stradale, lungo la 626 Gela-Caltanissetta. Era a bordo della vettura condotta dall’istruttore di guida e stava facendo ritorno in città, dopo le prove sostenute nel centro nisseno. Un impatto devastante ha messo fine alla sua vita e a quella dell’ambulante di Riesi Giuseppe Danese, che era alla guida di un’altra automobile e viaggiava nel senso di marcia opposto. Si è salvata, invece, la sorella, che era insieme a lui. La famiglia Scalzo non ha dimenticato quello che è accaduto e costantemente ricorda Angelo. “Non lo dimenticheremo mai, è sempre con noi”, dicono.

Per loro, il giovane continua sempre ad esserci. Quella di oggi, è l’occasione per i familiari di riabbracciarlo idealmente, dopo averlo perso in maniera così traumatica. Per quanto accaduto, il prossimo mese partirà l’udienza preliminare, davanti al gup del tribunale. L’istruttore di guida dovrà rispondere di omicidio stradale plurimo. La famiglia sta seguendo l’intero procedimento. Ha sempre chiesto giustizia. Per gli Scalzo, se ci fosse stata maggiore precauzione da parte di chi lo accompagnava, Angelo oggi sarebbe ancora vivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here