Anziano scippato a Montendoro, accusati due gelesi: fissata udienza preliminare

 
0

Gela. Dovranno presentarsi dal gup del tribunale di Caltanissetta il prossimo gennaio. Il trentenne Francesco Caci e il ventitreenne Vincenzo Ingegnoso sono ritenuti gli scippatori che presero di mira un anziano, quasi settantenne, a Montedoro. Sarebbero arrivati nel piccolo centro del Vallone, a bordo di una Opel. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, avrebbero agito, strappandogli una catenina d’oro che aveva al collo, insieme ad alcuni ciondoli. Si sarebbero poi dati alla fuga, supportati da un terzo complice, non identificato. E’ stata fissata l’udienza preliminare, dopo la chiusura delle indagini. I pm nisseni hanno già chiesto il rinvio a giudizio per entrambi.

Difesi dagli avvocati Angelo Cafà e Giovanna Zappulla, saranno chiamati a rispondere alle contestazioni. Gli inquirenti sarebbero arrivati ai due gelesi in trasferta, anche basandosi su quanto dichiarato dalla vittima.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here