“Area Musumeci è nella maggioranza di Greco”, Cascino: “Rapporto preferenziale tra presidente e sindaco”

 
2
Cascino aderirà al gruppo consiliare di DiventeràBellissima

Gela. “Tra il presidente Nello Musumeci e il sindaco Lucio Greco c’è un rapporto preferenziale. Il nostro gruppo politico è parte integrante della maggioranza, senza alcun dubbio”. Vincenzo Cascino, consigliere comunale appena rieletto tra le fila di “Azzurri per Gela”, è da anni ormai uno dei referenti più fidati del presidente Musumeci, un rapporto politico che l’ha portato, insieme ad altri esponenti locali, ad intestarsi le sorti della locale DiventeràBellissima, il movimento-partito voluto dal governatore. Nel corso della sindacatura conclusa con la sfiducia dell’ex primo cittadino Domenico Messinese, erano tre i fedelissimi di Musumeci all’assise civica. Oggi, invece, solo Cascino continuerà a sedere tra i banchi d’aula, dopo aver scelto di seguire le sorti elettorali della coalizione “arcobaleno” di Greco, nella lista ispirata, tra gli altri, dal deputato regionale forzista Michele Mancuso. DiventeràBellissima, invece, non ha presentato il logo né una lista. “Il progetto di DiventeràBellissima credo continuerà a riguardare un’area di centrodestra, aperta ad espressioni moderate – spiega ancora – il gruppo c’è, anche se qualcuno ora è più distante. Continuo a mantenere i rapporti con il coordinatore regionale Gino Ioppolo e con i vertici provinciali. C’è sintonia. La decisione di appoggiare il sindaco Greco l’hanno valutata positivamente. Il sindaco e il presidente Musumeci vogliono concretizzare quanto in programma, senza dimenticare l’aspetto dell’industria locale e delle conseguenze sul nostro territorio”.

Cascino e altri sostenitori del governatore, nel pomeriggio di oggi, hanno partecipato all’evento organizzato a Palermo dai vertici regionali di DiventeràBellissima. “E’ stata l’occasione per un nuovo confronto con il presidente – conclude – nella prospettiva dell’imminente futuro politico”.

Musumeci ha parlato alla convention di Palermo

 

2 Commenti

  1. Non avevo alcun dubbio che Musumeci abbia a cuore le sorti di Gela, Enzo Cascino un fedelissimo del governatore può spingere di più per fare arrivare finanziamenti per la Nostra città.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here