Assessori con Greco, “Scerra usa parole offensive senza conoscerne il significato”

 
1
Il sindaco domani ufficializzerà la nuova giunta

Gela. Gli assessori del sindaco Lucio Greco si compattano e vanno ben oltre qualsiasi tensione interna. Rispediscono al mittente, anche politicamente, gli apprezzamenti giunti dai banchi di opposizione del gruppo di “Avanti Gela”. Ieri, a questa testata, il capogruppo Salvatore Scerra, ribadendo la sua vicinanza politica all’ex deputato regionale Pino Federico, ha confermato la totale contrarietà alla linea amministrativa della giunta dell’avvocato. Per Scerra, si tratta di una “giunta incapace, amorale e omertosa”. Parole pesanti che i pro-Greco non accettano. “Le dichiarazioni del consigliere Salvatore Scerra e i sensazionali, cervellotici, offensivi e inaccettabili giudizi espressi nei confronti dell’amministrazione, definita incapace, amorale e omertosa – dicono gli assessori – dimostrano il bassissimo livello in cui è sprofondata la politica nel nostro territorio. Se a raggiungere posti di rilievo e a trovare tutto questo spazio nel dibattito politico sono personaggi simili ciò vuol dire che la nostra società deve sforzarsi notevolmente e percorrere un lungo cammino per riportare la città in un contesto più civile, tollerante e improntato al dialogo”. Scerra è tra gli oppositori più intransigenti del sindaco Lucio Greco e non è la prima volta che le storie sono tese tra i due. Gli assessori non ci stanno.

“Rimane una sola consolazione – concludono – quella che il consigliere Scerra non abbia pienamente compreso il significato dei termini usati. Conoscendo la sua “proverbiale” cultura e la sua “spiccata” familiarità con qualsiasi tipo di lettura, c’è poco da meravigliarsi. La città merita serie analisi e non volgari insinuazioni e offese gratuite”. Lo scontro ormai corre sul filo delle parole e quelle che stanno volando sono sicuramente molto pesanti. I pro-Greco fanno blocco e probabilmente le accuse di Scerra hanno anche allontanato qualche malumore interno, in attesa delle prossime determinazioni dell’avvocato.

1 commento

  1. Assurdo che un essere come Scerra sia uno dei nostri rappresentanti politici e dica certe cose. Ma probabilmente ha ragione qualcuno a dire che non è proprio famoso per la sua cultura… Tralaltro pensasse alle sue frequentazioni invece di dare dell’omertoso a sindaco e giunta…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here