Auto distrutta dalle fiamme usata da dirigente comunale, “Una Buona Idea”: “Più controllo sul territorio”

 
0

Gela. Come riferito nelle scorse ore, il fuoco ha distrutto un’Opel Antara, parcheggiata in via Fontanarossa, a Macchitella. La vettura è intestata all’azienda Hidrochem, che opera anche per conto di Eni, ma è nella disponibilità del dirigente comunale Simonetta Guzzardi. Il titolare della società, infatti, è il marito della funzionaria. Un attentato incendiario, messo a segno nella notte tra domenica e lunedì, che inquieta anche a Palazzo di Città. Il gruppo di “Una Buona Idea”, attraverso il segretario Rino Licata e i consiglieri comunali Rosario Faraci, Diego Iaglietti e Davide Sincero, si schiera con la dirigente.

“Condanniamo fortemente questo vile gesto – dicono – esprimendo la nostra vicinanza alla dirigente del Comune. Quest’ennesimo atto incendiario dimostra che la città ha bisogno, come più volte da noi sostenuto, di un maggiore controllo del territorio”. Un’indagine è stata avviata dai poliziotti del commissariato, intervenuti dopo la segnalazione dell’incendio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here