Bilancio entro fine aprile, primi atti in commissione: assessore e tecnici accelerano

 
0
Giordano potrebbe chiudere il bilancio entro fine aprile (immagini di repertorio)

Gela. La scorsa settimana, la giunta ha dato il via libera al piano delle alienazioni e a breve dovrebbe arrivare il voto anche per il piano triennale delle opere pubbliche. Sono tutti passi amministrativi propedeutici al bilancio di previsione. Sul documento finanziario, l’assessore Danilo Giordano e i tecnici stanno continuando a lavorare. Già ad inizio anno, l’assessore centrista aveva fatto pervenire una nota a tutti i settori del municipio, chiedendo la trasmissione dei dati fondamentali per definire e strutturare il bilancio di previsione 2021. Negli ultimi giorni, negli uffici del Comune pare sia arrivata la conferma che il bilancio possa essere trasmesso alla presidenza del consiglio comunale, entro fine aprile, così da calendarizzare la discussione in aula. Una conferma che pare avvalorata dal fatto che le prime bozze a breve dovrebbero essere affidate alla commissione consiliare bilancio, che dovrà rilasciare parere.

Giordano, che lavora insieme ai tecnici del settore e al dirigente Alberto Depetro, già sul finire dello scorso anno, quando il civico consesso approvò il bilancio 2020, spiegò che c’era la necessità di tempi più celeri per dare sostanza ad un vero bilancio previsionale. A questo punto, in attesa che il sindaco e gli alleati appianino le nuove divergenze, il bilancio potrebbe essere un altro banco di prova, anche politico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here