“Bocciare rendiconto sarebbe da irresponsabili”, Morselli: “Evitiamo giochetti e show in aula”

 
0
Morselli richiama tutti alla responsabilità in vista della discussione sul rendiconto 2018

Gela. “Non è il momento dei giochetti o degli show in aula. Il rendiconto 2018 è un atto ormai cristallizzato, che riguarda l’ex amministrazione Messinese e la gestione commissariale. Sarebbe da irresponsabili bocciarlo”. Il vicepresidente della commissione bilancio Romina Morselli l’avviso lo vuole recapitare non solo ai consiglieri di opposizione, ma probabilmente anche ai suoi stessi alleati. Insomma, niente franchi tiratori sull’atto finanziario, che questa sera arriva in consiglio comunale. “Non mi è piaciuto l’atteggiamento che hanno avuto in commissione i consiglieri di minoranza – continua – per almeno una settimana, abbiamo condiviso un percorso di analisi dei dati del rendiconto, ma alla fine hanno deciso di non firmare il parere positivo”. Il sì della commissione c’è comunque stato, ma solo con il voto favorevole degli esponenti dell’alleanza del sindaco Lucio Greco. Hanno preso le distanze, invece, il consigliere Udc Salvatore Incardona e il leghista Giuseppe Spata. “Non so cosa decideranno in aula consiliare – continua Morselli – però, devo dire che il dirigente Alberto Depetro e gli assessori hanno spiegato le principali criticità e non ci sono grandi spazi di modifica di un atto che non è legato alla giunta Greco. Bisogna avere responsabilità. Un voto contrario, determinerebbe il blocco dei trasferimenti dal governo centrale, con gravi ricadute”. La discussione sull’atto finanziario arriva in un momento “caldo”, anche per le sorti della maggioranza “arcobaleno” del sindaco Lucio Greco.

Tra le linee amiche, man mano, aumentano gli “spifferi” del malumore e le parole del consigliere Morselli, tra i riferimenti politici del primo cittadino, non sembrano pronunciate a caso, anzi. Questa mattina, i componenti di maggioranza della commissione hanno avuto un nuovo confronto con gli alleati, nel tentativo di arrivare compatti tra gli scranni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here