“Chieste relazioni a tutti i rup”, verifiche progetti Patto per il Sud: Liardi, “sono prioritari”

 
0

Gela. “Abbiamo chiesto una relazione dettagliata a tutti i rup che seguono i progetti da finanziare con i soldi del Patto per il Sud. Stiamo accelerando perché vogliamo evitare qualsiasi rischio di perdere i finanziamenti”. L’assessore Ivan Liardi, appena insediatosi, si trova già ad affrontare un passaggio amministrativo quasi cruciale. Servono i progetti esecutivi per avere lo sblocco dei fondi. Con i cantieri avviati sarebbe molto più facile assicurare occupazione ai lavoratori del settore edile. “Questi progetti sono una priorità del sindaco Lucio Greco – continua – abbiamo avuto diversi incontri e stiamo lavorando insieme al dirigente Emanuele Tuccio. Cercheremo di dare un supporto maggiore ai rup, perché si tratta di funzionari che non si occupano solo dell’iter dei progetti del Patto per il Sud ma devono far fronte anche ad altri procedimenti”. Dopo la prima disamina, pare che l’amministrazione comunale abbia ricevuto rassicurazioni sul fatto che i finanziamenti verranno comunque garantiti per tutti i progetti autorizzati in favore del Comune.

“Ho piena fiducia nei funzionari che stanno lavorando – conclude Liardi – ritengo che si potrà arrivare a chiudere, senza sorprese. Sarebbe un volano di crescita incredibile per questa comunità”. Negli scorsi mesi, sotto gestione commissariale, in municipio arrivarono gli ispettori della Regione, inviati proprio per accertare lo stato delle procedure.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here