Cocaina per lo spaccio, giudizio immediato per un quindicenne: scelto abbreviato

 
1
Immagini di repertorio

Gela. I pm della procura minorile di Caltanissetta hanno chiuso le indagini e ottenuto il giudizio immediato per un quindicenne gelese. A marzo, durante controlli condotti dagli agenti di polizia, era stato fermato. Gli agenti hanno sequestrato circa sette grammi di cocaina, in suo possesso. La perquisizione è stata effettuata a Niscemi, dove il quindicenne si era recato. Per i pm della procura minorile, la droga era destinata allo spaccio. La difesa, sostenuta dall’avvocato Rosario Prudenti, ha avanzato istanza per il giudizio abbreviato e la messa alla prova.

Tra la fine dello scorso anno e i primi mesi del 2021, il minore è già stato al centro di diverse attività delle forze dell’ordine. E’ stato accusato di aver dato alle fiamme un’auto e nella sua abitazione, un’altra perquisizioni ha fatto emergere la presenza di droga, di un’arma e di munizioni.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here