Coniugi condannati 27 anni fa per abusivismo, stop a demolizione: fabbricato sanato

 
0

Gela. La sentenza di condanna nei loro confronti venne emessa addirittura dalla pretura circondariale, ormai ventisette anni fa. Solo lo scorso marzo, però, è partito l’ordine di demolizione di un immobile, di proprietà di una coppia di pensionati gelesi. Avrebbero dovuto provvedere ad eliminare l’abuso edilizio, dato che il fabbricato di circa cento metri quadrati venne realizzato senza le necessarie autorizzazioni. Furono condannati per abusivismo edilizio. Il giudice del tribunale ha però revocato l’ordine di abbattere imposto ai due, accogliendo l’esito dell’incidente di esecuzione proposto dall’avvocato Rocco Cutini, che assiste i proprietari. Non dovrà essere effettuata la demolizione. Il legale è riuscito a dimostrare, presentando la relativa documentazione, compresi gli atti notarili, che in realtà l’immobile era già stato sottoposto a sanatoria amministrativa e addirittura regolarmente ceduto.

Tutti aspetti che hanno convinto il giudice ad accogliere le richieste del legale dei pensionati e a revocare l’ordine di demolizione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here