Contagio Covid in città oltre quota 200, 41 nuovi casi: Greco, “sono molto preoccupato”

 
1
Il sindaco Lucio Greco

Gela. Il contagio Covid in città sta toccando numeri sempre più preoccupanti. Nelle ultime ventiquattro ore, sono quarantuno i nuovi casi, tutti in isolamento domiciliare. Solo due, invece, i guariti. Altrettanti pazienti gelesi sono stati ricoverati in degenza ordinaria. Asp comunica il decesso di un paziente di Riesi, positivo al Covid. In città, il numero totale di positivi ora tocca la soglia di 236. Nel tardo pomeriggio, il sindaco Lucio Greco si è recato all’hub vaccinale. Ha nuovamente invitato, chi non l’abbia ancora fatto, a vaccinarsi. “Sono seriamente preoccupato per l’aumento dei casi che si sta registrando in questi giorni”, ha detto l’avvocato. Ha richiamato “al senso civico” e al “rispetto per sé e per gli altri”.

Nel resto della provincia, i nuovi casi (in isolamento domiciliare) sono 5 di Niscemi, 2 di Riesi, 2 di Butera e 1 di Caltanissetta. I guariti, invece, 3 pazienti di Villalba, 2 di Riesi, 1 di Niscemi, 1 di Caltanissetta e 1 di Butera.

1 commento

  1. Mi spiegate a che [email protected]##o sono serviti i vostri sieri miracolosi quando i cacchinati si infettano e infettano gli altri? E per giunta non sono controllati perché entrano ovunque col green cazz mentre quelli tamponati si controllano ogni 48 ore! Ma in quale Scienzah credete? Babbo natale ha più credibilità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here