Domeniche sostenibili in bici e zone scolastiche, incontro amministrazione-Fiab

 
0
L'incontro al comando della municipale

Gela. L’assessore Giuseppe Licata, che dopo la riconferma della giunta ha avuto la delega alla polizia municipale, ai trasporti e alla viabilità, ha incontrato questa mattina, insieme al comandante della polizia municipale, Giuseppe Montana, e al tenente Giampiero Occhipinti, il presidente della locale sezione della Fiab, l’avvocato Simone Morgana. E’ stato lo stesso assessore a richiedere il confronto, considerando la grande e riconosciuta esperienza di Morgana in tema di sostenibilità ambientale e di eventi finalizzati a sensibilizzare sull’uso di mezzi alternativi alle auto. Una delle idee che l’assessore Licata vuole portare avanti è quella delle domeniche sostenibili, per promuovere l’uso della bicicletta coinvolgendo famiglie, commercianti, associazioni e la Consulta per le disabilità. Allo studio, al momento, ce ne sono due al mese: una sul lungomare e un’altra a Macchitella, previa chiusura del traffico veicolare. Si è anche parlato di viabilità, trasporti e dell’istituzione di nuove zone scolastiche nei pressi delle Benedettine e degli istituti dell’area di via Pitagora, così da tutelare pedoni e studenti, e, nel contempo, anche l’ambiente e la qualità dell’aria. La Fiab, da tempo, chiede che le zone scolastiche diventino prassi consolidata.

“Ringrazio l’avvocato Morgana per la disponibilità mostrata nei confronti delle tematiche e delle problematiche che ho voluto sottoporre alla sua attenzione. È stato un bel momento di confronto, davvero utile nell’ottica della ricca programmazione che sto avviando con il settore viabilità e degli obiettivi che intendo portare all’attenzione della giunta. La Fiab – dice Licata – ha avanzato proposte molto interessanti, tra le quali quella di realizzare un attraversamento pedonale rialzato in viale Enrico Mattei. L’amministrazione vuole fare il possibile per promuovere la mobilità sostenibile in tutta sicurezza e sono già a lavoro per raggiungere quanto prima risultati tangibili”. Morgana, in rappresentanza della Fiab, fino ad oggi ha parlato di obiettivi di mobilità sostenibile, ancora non raggiunti in città.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here