Dopo polemiche Musumeci in città, inaugurerà Tmb a Timpazzo: ricorderà Eschilo

 
0
Musumeci lunedì sarà in città

Gela. Le polemiche, vibranti, sul definaziamento dei trentatré milioni di euro del Patto per il Sud non si sono ancora spente, nonostante l’apertura dell’assessore regionale Domenico Turano, che ha concesso centoventi giorni per la presentazione di progetti cantierabili. Per settimane, la giunta del presidente Nello Musumeci è stata al centro di non pochi attacchi, arrivati anche dalla maggioranza del sindaco Lucio Greco. Il governatore, lunedì, sarà in città. Una visita che seguirà di circa quarantotto ore quella del ministro per il Sud Giuseppe Provenzano, atteso sabato sera in municipio. Quella di Musumeci non sarà una “comparsata” politica, anche se probabilmente qualche battuta sulla vicenda del Patto per il Sud e degli investimenti la concederà. E’ invece atteso al liceo classico “Eschilo”, per la celebrazione dei 2.475 anni dalla morte del tragediografo greco. Sarà l’occasione per dibattere di giustizia e per tenere a battesimo uno speciale annullo filatelico. Quella all’istituto superiore sarà però solo la prima tappa. Musumeci è atteso anche a Timpazzo. Inaugurerà il nuovo impianto di trattamento meccanico biologico dei rifiuti, ritenuto uno dei sistemi più innovativi dell’intera isola. La conferma arriva dal presidente della Srr4 Salvatore Chiantia.

“Ho provveduto personalmente a prendere contatti con l’entourage del presidente e a fissare la data per l’inaugurazione del nuovo Tmb”, dice. In realtà, l’impianto marcia già da qualche settimana, ma l’arrivo di Musumeci servirà ad un’inaugurazione istituzionale. Non è chiaro se si intratterrà con il sindaco Lucio Greco, in una fase molto delicata per il prossimo futuro della città.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here