Ex assessori di Messinese e pro-Greco ora in “Siciliani verso la costituente”: circolo a Di Francesco

 
0
Di Francesco è il coordinatore cittadino

Gela. Ci sono ex candidati nelle liste del sindaco Lucio Greco ed esponenti che hanno partecipato attivamente (anche come assessori) alle giunte dell’ex primo cittadino Domenico Messinese. Ora, si sono ritrovati tra le fila di “Siciliani verso la costituente”, una formazione a carattere sicilianista, che rivendica l’applicazione integrale dello statuto regionale. Hanno concluso una prima fase di confronto interno e la guida del circolo locale è stata affidata all’ex assessore Flavio Di Francesco, che con Messinese aveva la delega ai lavori pubblici. Sarà lui il coordinatore, affiancato dai vice Nuccio Cannizzaro e Martina Rinzivillo. Tesoriere è Davide Ferrara. Al Consiglio nazionale, andrà un altro ex assessore delle giunte di Messinese, l’architetto Francesco Salinitro, tra i cardini principali dell’iniziale progetto civico che ha tenuto a battesimo la candidatura a sindaco dell’avvocato Lucio Greco. “Gli aderenti sono mossi dalla convinzione che la mancata applicazione dello statuto e la perdita di diverse sue prerogative dipendano dall’assenza di un forte partito siciliano che abbia a cuore gli interessi primari della Sicilia e non dipenda da direzioni romane o milanesi – dicono Salinitro e Di Francesco – e “Siciliani Verso la Costituente” si muove per costruire un’identità siciliana ben strutturata, cercando di unificare tutti i movimenti autonomisti siciliani. Nel corso delle assemblee, sono state raccolte importanti adesioni al movimento che presto avvierà la campagna di tesseramento e un costante confronto politico sui problemi della città e del territorio per definire le risposte politiche più efficaci alle attese dei cittadini”.

Incontri aperti a tutti e un canale privilegiato con la giunta Greco, i sicilianisti si preparano ad avviare circoli anche nei comuni vicini. Del consiglio direttivo, inoltre, fanno parte Giovanni Caci, Davide Catania, Gabriele Di Bartolo, Emanuele Ferrara, Michele Orlando, Fabrizio Morello e Luca Salinitro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here