Farello, bare in attesa di collocazione: avviate procedure per nuovi prefabbricati

 
0
I lavori di due anni fa a Farello per i prefabbricati

Gela. Pochi giorni fa, avevamo riferito della presenza, nella camera mortuaria del cimitero Farello, di diverse bare, in attesa di collocazione. Per i feretri, infatti, mancano loculi liberi. L’amministrazione comunale, che ha avviato un progetto più ampio per 840 loculi, ha però necessità di trovare soluzioni immediate. Così, si procederà ancora con loculi prefabbricati. Sono stati individuati il rup e il tecnico comunale, che si occuperà della progettazione e della direzione dei lavori. Il dirigente Antonino Collura ha emesso il provvedimento. Bisognerà stringere i tempi, per evitare altri inconvenienti.

Il progetto per gli 840 loculi è in itinere, ma ci vorrà dell’altro tempo. Anche l’ipotesi di un ampliamento di Farello non è del tutto tramontata, ma pure in questo caso le procedure sono tutt’altro che semplici da portare avanti. Si procederà, intanto, con nuovi prefabbricati, dopo quelli già realizzati lo scorso anno. Il sindaco Lucio Greco e l’assessore Cristian Malluzzo hanno spiegato di aver posto massima attenzione sulla vicenda.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here