FdI vara direttivo, ci sono Raniolo e i nuovi ingressi: Scuvera, “ci rafforziamo”

 
0
Nel nuovo direttivo spazio a Raniolo e ai nuovi ingressi (immagini di repertorio)

Gela. Gli esponenti locali di Fratelli d’Italia, almeno dal post-amministrative 2019, sono impegnati a far lievitare i numeri in città, puntando ad un ruolo di vertice in un centrodestra, ancora non ben delineato. Il Tar Palermo ha per ora detto no all’ingresso all’assise civica dell’uscente Sara Cavallo, che sarebbe stata il secondo rappresentante del partito tra i banchi d’aula, affiancando Sandra Bennici. Il coordinatore cittadino Salvatore Scuvera, in una fase completamente assorbita dall’emergenza Covid e con poco spazio per la politica attiva, ha comunque deciso di rafforzare l’organizzazione in città. Nelle ultime ore, ha definito la composizione del nuovo direttivo. Ne faranno parte, in attesa anche degli ultimi nomi, l’avvocato Ignazio Raniolo (che ha già ricoperto il ruolo di coordinatore), la stessa Sara Cavallo, Josephin Martines, Rosario Emmanuello, l’altro legale Pierangelo Vasile, Danilo Arancio e l’ex forzista Emanuele Maniscalco (un anno fa designato assessore nell’eventuale giunta di centrodestra). Ci sono conferme e anche riconoscimenti per i nuovi ingressi.

Un mix che convince Scuver. “Parto da un dato di fatto oggettivo, ossia che Fratelli d’Italia è cresciuto, a livello nazionale, regionale e locale. Da qui la necessità di ridare forma al direttivo cittadino con conferme ma anche con i nuovi ingressi. La formazione del nuovo direttivo cittadino risponde all’esigenza di essere ancora più presenti nella comunità, sarà composto da giovani professionisti e dirigenti di azienda con tanta voglia di fare, sono certo che porteranno avanti un ottimo lavoro di cui vedremo presto i risultati – dice – il direttivo che oggi comunico non è ancora al completo, nelle prossime settimane la rosa sarà completata con la nomina di coloro che hanno dimostrato impegno, serietà e professionalità all’interno del nostro partito locale e nella società civile, che avranno voglia di dedicare il loro tempo libero alla città e al partito”. Il direttivo collaborerà direttamente con lo stesso Scuvera e con il consigliere Sandra Bennici.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here