Frana lungomare, Mancuso: “Strada sarà riaperta dall’1 luglio”

 
0
Terra e detriti finiti in strada su un tratto del lungomare

Gela. La garanzia politica arriva dal deputato regionale Michele Mancuso. Negli ultimi giorni, ha avuto interlocuzioni con i vertici del Libero Consorzio di Caltanissetta e con quelli del genio civile. Il tratto del lungomare, che costeggia il porto rifugio, chiuso a causa del terreno e dei detriti finiti sulla carreggiata, dovrebbe riaprire dall’1 luglio.

“Il lungomare chiuso in estate è un sacrilegio – dice – siamo riusciti ad ottenere l’impegno dall’ingegnere Duilio Alongi, direttore del genio civile e commissario del Libero Consorzio. Dall’1 luglio sarà riaperto al traffico con la definitiva fine dei lavori”. Quel tratto chiuso al traffico ha fatto molto discutere, anche perché l’entità della frana non è mai parsa di vaste proporzioni. Nonostante questo, i tempi si sono allungati sempre più.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here