Furti auto bagnanti sul lungomare, arresto ventenne convalidato: avrà obbligo firma

 
0
Lo scippo nella zona della rotonda est

Gela. Avrà l’obbligo di firma il ventenne Davide Antonio Rocco Ferracane. E’ accusato di furto e danneggiamento. Avrebbe preso di mira almeno due automobili, parcheggiate alla rotonda est di Macchitella. I poliziotti del commissariato, nel fine settimana appena trascorso, l’hanno fermato dopo i furti. Pare che decisivo sia stato un cappello che il giovane aveva con sé ma che era stato rubato da una delle auto in sosta. Il pm ha chiesto, oltre all’obbligo di firma, anche il divieto di dimora in città. Il giudice, nel corso del rito per direttissima, ha convalidato l’arresto, disponendo l’obbligo di firma.

Come indicato dal legale che rappresenta il giovane, l’avvocato Giovanni Cannizzaro, sono stati revocati i domiciliari, peraltro non richiesti dal pm. Nelle ultime settimane, soprattutto nelle zone di accesso al mare, sono aumentati i furti e i danneggiamenti alle vetture, lasciate in sosta dai bagnanti. Il ventenne torna libero ma il giudizio nei suoi confronti proseguirà.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here